I PULCINI NON FALLISCONO IL RECUPERO: 3-0 ALL’EMPIRE

I Pulcini superano con grande concretezza l’Empire rimanendo a punteggio pieno nel girone, grazie ad una prova ordinata ed estremamente efficace. I parziali vinti con il minimo scarto dimostrano come la partita sia stata sostanzialmente molto equilibrata e combattuta, giocata sul filo dell’equilibrio, risolta in maniera positiva grazie ad una grande compattezza sia difensiva che di squadra oltre che allo spunto dei singoli.

Foto 07-02-15 10 58 50

Su richiesta (accolta) degli avversari, le squadre si schierano in campo con sei elementi a fronte dei canonici cinque. L’intento, da parte dell’allenatore avversario, è abbastanza chiaro: affollare il campo, creare densità ed evitare che si possa giocare il nostro calcio fatto di passaggi corti e improvvise verticalizzazioni, che tanti problemi gli aveva provocato nella partita di andata. A noi tuttavia, privi di Cordova e capitan Bonanni, tutto questo fa gioco perché ci permette di schierare Punzi più avanzato a fare da collante tra due difensori puri dietro (Capriotti e Bischetti) e due punte veloci davanti (Lopes e Milani).

La prima frazione è abbastanza difficoltosa: i nostri difendono con grande ordine non rischiando assolutamente nulla dalle parti del portiere Filoia, ma gli avanti faticano a ricevere palloni nonostante il gran movimento e Punzi, incaricato di “far girare la squadra” non riesce a giocare con la consueta libertà. A sbloccare la situazione è comunque Samuele, ma solo attraverso la ribattuta in rete di una punizione dal limite da lui stesso ben calciata.

Il secondo tempo è giocato con maggiore scioltezza, anche perchè l’Empire vuole pareggiare il conto dei tempi e tende a sbilanciarsi, regalando spazio a ripartenze su cui Lopes, Milani e Punzi vanno a nozze. Subranni, Ponzuoli e Conte, ruotati a turno accanto a Bischetti e Capriotti, non mostrano sbavature difensive dando tranquillità massima a Pierantozzi. Rafael Lopes, alla prima occasione in cui riesce ad andarsene in solitaria davanti al portiere avversario, non sbaglia regalando l’1-0 ai nostri grazie a un bel destro a giro sull’estremo difensore in uscita. La reazione degli ospiti è flebile, così Punzi ne approfitta e, grazie ad una sortita offensiva personale, sigla il 2-0 che chiude il parziale e la partita.

Il terzo tempo, inutile ai fini della vittoria finale, regala spunti interessanti perché, al di là del gol di Punzi che vale la vittoria per 1-0 nel parziale, mostra come tutti gli elementi impiegati vogliano fortemente far parte della squadra, non mollando un centimetro, contrastando con decisione gli avversari e aggredendo ogni pallone vagante.

Questa bella mentalità caparbia ci consente di chiudere, oltre che con un 3-0 che fa sempre piacere, anche con un “clean sheet”, ovvero la porta inviolata, evento abbastanza raro nel calcetto, soprattutto alla loro età.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...